Pubblicità

Andrea Dovizioso ha deciso di appende al chiodo e lo farà dopo il Gran Premio di San Marino che si correrà a Misano il 4 settembre.

L’italiano, che ha vinto 15 volte in MotoGP, era tornato a tempo pieno nella classe regina sempre dal GP di Misano della passata stagione sostituendo Franco Morbidelli alla Yamaha Petronas SRT, diventata RNF Racing per questa stagione.

Dovizioso aveva scontato un anno sabbatico dopo il suo appiedamento dalla Ducati alla fine della stagione 2020, assumendo un breve ruolo come collaudatore Aprilia prima di firmare direttamente con la Yamaha per entrare in RNF.

Ma il ritorno di Dovizioso in Yamaha è stato deludente e finora ha segnato solo 10 punti nella stagione 2022 in cui il suo miglior piazzamento è un 11° posto in Portogallo.

Dovizioso ha lasciato intendere da tempo che il suo futuro oltre il 2022 non include un posto in griglia, visto che RNF si prepara a passare alle moto Aprilia.

In vista del Gran Premio di Gran Bretagna di questo fine settimana a Silverstone, la Yamaha ha annunciato che Dovizioso lascerà la MotoGP dopo il suo round di casa a Misano.

Sarà sostituito dall’ attuale collaudatore Yamaha Cal Crutchlow .

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments