Pubblicità

Dopo aver completato i recenti due giorni di test MotoGP di Misano in forma impressionante, l’otto volte campione del mondo Marc Marquez farà il suo ritorno nelle competizioni al Gran Premio di Aragon di questo fine settimana.

Lo spagnolo lo avevamo visto l’ultima volta correre in MotoGP al Gran Premio d’Italia al Mugello e finalmente Marquez farà il suo tanto atteso ritorno dopo quasi quattro mesi di assenza dalla pista. Questo lungo stop è dovuto ad un quarto intervento chirurgico al braccio destro infortunatosi nel 2020 a Jerez.

“Dopo aver parlato con i medici e il team, abbiamo deciso che la cosa migliore per il mio recupero è continuare in moto, sommando chilometri per il prossimo anno.”

“Farlo nel GP di Aragon davanti a tutti i tifosi non ha prezzo. Sono sicuro che il vostro supporto mi aiuterà a superare l’intero weekend. Non vedo l’ora che arrivi venerdì e di essere sulla moto”.

Nonostante sia stato battuto alla vittoria ad Aragon la scorsa stagione da Francesco Bagnaia in una delle tante battaglie dell’anno, Marquez ha vinto cinque volte ad Aragon in MotoGP. 

All’inizio di questa settimana Marquez si è recato sul circuito di Aragon Karting per un’altra valutazione a bordo di una CBR600 prima di fare l’annuncio.

Nonostante abbia saltato metà della stagione, Marquez rimane il pilota Honda con la posizione più alta in campionato con 60 punti, 14 in più di Takaaki Nakagami che è stato confermato per un’altra stagione alla LCR Honda. 

Nel bel mezzo di una delle loro peggiori stagioni in MotoGP, il ritorno di Marquez è molto estremamente per la Honda che quest’anno ha conquistato un solo podio, arrivato nelle mani di Pol Espargaro all’apertura della stagione in Qatar. 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

Rispondi