Pubblicità

Marco Bezzecchi ha conquistato la sua prima pole in MotoGP con la Ducati dopo aver battuto Jorge Martin e Francesco Bagnaia con la Ducati che monopolizza l’intera prima fila del tracciato di Buriram.

Fabio Quartararo ha segnato il passo dopo aver segnato un di 1m e 30 secondi al suo primo tentativo ma il campione in carica della MotoGP è stato rapidamente spinto fuori dalla prima fila quando è iniziato l’assalto della Ducati.

Martin è stato il primo pilota a segnare un giro inferiore a 1 minuto e 30 secondi questo fine settimana, prima che il compagno di squadra Johann Zarco si unisse a lui finendo secondo con un tempo di 1:29.963.

Jack Miller , che era terzo dopo il suo primo stint, viene respinto al quarto posto quando Quartararo ha scelto per il terzo giro lanciato consecutivo, che è stato sufficiente per portarsi a poco più di un decimo dal tempo di Martin. Bagnaia è balzato in testa alla classifica prima che Martin rispondesse conquistando la pole provvisoria. 

Cercando di conquistare l’ennesima pole in MotoGP, Martin viene scalzato dal debuttante Bezzecchi, dopo che il pilota della Mooney VR46 ha prodotto uno splendido settore finale. A quasi un decimo di distacco con poche curve dalla fine, Bezzecchi invece ha tagliato il traguardo con lo scarso vantaggio di 0.021.

Il tempo di Bezzecchi non era però sicuro, dato che Marc Marquez era sulla buona strada per sfidare l’italiano prima di un errore all’ultima curva dove il pilota Repsol Honda ha momentaneamente perso il posteriore che lo ha portato a finire ottavo.

Marquez e Miguel Oliveira superano la Q1 della MotoGP di Buriram

In quello che si stava rivelando uno dei peggiori weekend della stagione per Aprilia, Aleix Espargaro e Maverick Vinales hanno iniziato a qualificarsi in Q1, così come Marquez, che ha mancato di poco la top ten nelle FP3. 

Dopo essere uscito di pista in quattro occasioni nelle FP4 evidenziando le difficoltà della sua RS-GP22 in entrata di curva, i problemi hanno continuato anche nella Q1 per Vinales.

Non ha avuto problemi del genere Marquez poiché l’otto volte campione del mondo ha stabilito un tempo vertiginoso di 1:30.343 per risultare il più veloce. Visibilmente arrabbiato, Vinales chiude solo 10° in Q1 dopo la prima serie di giri veloci, mentre il compagno di squadra Espargaro conclude terzo. 

Facendo un grande favore alla Yamaha e al leader del campionato Quartararo, il pilota della RNF Cal Crutchlow è stato il pilota che ha spostato Espargaro fuori dai primi due con una tempone alla fine. 

Espargaro ha quindi risposto con un giro brillante per andare più veloce di tutti, ma quando è tornato alla pit lane prima della fine della sessione, Marquez e Oliveira sono riusciti a battere di poco il contendente al campionato.

RISULTATI QUALIFICHE MOTOGP THAILANDIA

PosPilotaNazTeamTempo/DiffGiriV.Max
1Marco BezzecchiITAMooney VR46 Ducati (GP21)*1’29.671s7/7333k
2Jorge MartinSPAPramac Ducati (GP22)+0.021s7/8336k
3Francesco BagnaiaITADucati Lenovo (GP22)+0.104s6/8335k
4Fabio QuartararoFRAMonster Yamaha (YZR-M1)+0.238s8/8333k
5Johann ZarcoFRAPramac Ducati (GP22)+0.292s3/7336k
6Enea BastianiniITAGresini Ducati (GP21)+0.317s8/8335k
7Jack MillerAUSDucati Lenovo (GP22)+0.435s3/5334k
8Marc MarquezSPARepsol Honda (RC213V)+0.462s6/6332k
9Luca MariniITAMooney VR46 Ducati (GP22)+0.543s9/9335k
10Alex RinsSPASuzuki Ecstar (GSX-RR)+0.666s7/8332k
11Miguel OliveiraPORRed Bull KTM (RC16)+0.814s4/4329k
12Brad BinderRSARed Bull KTM (RC16)+0.871s3/5332k
 Qualifying 1:     
13Aleix EspargaroSPAAprilia Racing (RS-GP)1’30.202s6/7332k
14Franco MorbidelliITAMonster Yamaha (YZR-M1)1’30.528s8/9332k
15Cal CrutchlowGBRWithU Yamaha RNF (YZR-M1)1’30.542s3/8329k
16Raul FernandezSPAKTM Tech3 (RC16)*1’30.566s7/8330k
17Maverick ViñalesSPAAprilia Racing (RS-GP)1’30.578s5/7332k
18Remy GardnerAUSKTM Tech3 (RC16)*1’30.602s7/8329k
19Pol EspargaroSPARepsol Honda (RC213V)1’30.641s5/7328k
20Alex MarquezSPALCR Honda (RC213V)1’30.692s6/8331k
21Fabio Di GiannantonioITAGresini Ducati (GP21)*1’30.794s3/8332k
22Tetsuta NagashimaJPNLCR Honda (RC213V)1’31.331s3/8329k
23Darryn BinderRSAWithU Yamaha RNF (YZR-M1)*1’31.356s7/8328k
24Danilo PetrucciITASuzuki Ecstar (GSX-RR)1’31.604s8/8327k
RISULTATI QUALIFICHE MOTOGP THAILANDIA

Foto: MotoGP

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com