Pubblicità

Il BMW M Team WRT ha completato i primi test con la BMW M4 GT3 sul Circuit de Barcelona-Catalunya, con Valentino Rossi che ha girato anche i suoi primi giri al volante della sfidante GT3 del marchio bavarese.

Un paio di auto, una in livrea bianca e la seconda con una livrea nera e l’insegna n. 46 del marchio Rossi, erano scese in pista il giorno dopo l’ultima gara del GT World Challenge Europe Endurance Cup.

Una dichiarazione della BMW sul test ha affermato che è stato utilizzato principalmente come un’opportunità per il team di “acquisire esperienza” e “ottenere prime impressioni sul comportamento di guida” prima di fare un vero e prorpio test sulle auto come parte del suo passaggio alla BMW per la prossima stagione.

“È solo un primo lancio, giusto per capire la macchina e come potremmo lavorare”, ha detto il team principal Vincent Vosse.

“Ma ovviamente è qualcosa di molto diverso da quello che sappiamo”.

Nell’ambito dei test, Valentino Rossi ha guidato per la prima volta la M4 GT3 in vista della sua seconda stagione nelle gare GT.

Sia il pilota che il team sono stati supportati durante i test dal pilota ufficiale Philipp Eng, che ha disputato la finale dello scorso fine settimana con la ROWE Racing.

Si ritiene che anche altri diversi piloti, tra cui Thomas Neubauer, si siano messi al volante.

La WRT correrà con la M4 GT3 parallelamente ai suoi compiti di sviluppo con l’auto BMW M Hybrid V8 LMDh, che schiererà in uno sforzo di fabbrica nel FIA World Endurance Championship nel 2024.

Il programma delle gare del team in GT3, insieme alla formazione dei piloti, sarà annunciato in un secondo momento.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com