Pubblicità

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc e quello Alpine Fernando Alonso dovranno scontare delle penalità sulla griglia per il Gran Premio di F1 degli Stati Uniti dopo aver cambiato i loro motori. 

La FIA ha confermato dopo l’inizio delle prove finali di Austin di sabato, che Leclerc aveva montato un nuovo motore a combustione interna e turbocompressore, mentre Alonso è passato al suo quinto V6. 

Leclerc dovrebbe scontare una penalità di 10 posizioni in griglia al COTA, con Alonso che perde cinque posizioni da qualsiasi punto si qualifichi. 

La Ferrari è stata costretta a superare il numero massimo di componenti del propulsore di Leclerc per il 2022 dopo che il monegasco ha subito guasti al motore mentre era in testa in Spagna e Baku all’inizio di quest’anno. 

Leclerc e Alonso si uniscono a Sergio Perez della Red Bull e Zhou Guanyu dell’Alfa Romeo nella lista dei piloti che devono affrontare delle penalità in griglia legate al motore per il Gran Premio di domenica. 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments