Pubblicità

Il campione del mondo di F1 Max Verstappen ha stabilito il miglior tempo nelle FP2 del Gran Premio di Abu Dhabi, dopo che l’olandese aveva ceduto la sua monoposto a Liam Lawson nella sessione del mattino

Verstappen ha stabilito un ritmo impressionante sotto le luci di Yas Marina chiudendo con 0,341 secondi di margine da George Russell sulla prima delle Mercedes.

Charles Leclerc della Ferrari è arrivato terzo, a 0,453 secondi da Verstappen, mentre Lewis Hamilton , che ha guidato la doppietta Mercedes nelle prove iniziali, è arrivato quarto, a circa 0,6 secondi dal capolista. 

La gara di fine stagione di questo fine settimana ad Abu Dhabi segna l’ultima possibilità per il sette volte campione del mondo di salvare il suo record di aver vint0o almeno un gran premio in ogni stagione che ha disputato, sulla scena della sua controversa sconfitta per il titolo contro Verstappen 12 mesi fa. 

Sergio Perez della Red Bull è stato un decimo più indietro al quinto posto, davanti alla seconda Ferrari di Carlos Sainz, e alla coppia Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso, separati da soli 0,005.

Il pilota uscente della McLaren Daniel Ricciardo, che sembra destinato a diventare il terzo pilota della Red Bull per F1 2023, e Valtteri Bottas dell’Alfa Romeo hanno completato l’ordine dei primi 10 nelle FP2. 

Le prove finali si svolgeranno sabato alle 10:30, ora del Regno Unito, prima delle qualifiche alle 14:00. 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like ai profili Facebook, Twitter e Linkedin di GIORNALEMOTORI
Vuoi entrare nella nostra redazione? Scrivici a redazione@giornalemotori.com