BMW: M4 CSL, una tradizione lunga 50 anni

Nell’ambito delle celebrazioni del suo 50° anniversario, BMW M lancia l’edizione speciale della M4, la CSL. Tre lettere che simboleggiano la passione per le corse, guida alla vecchia maniera senza rinunciare alla tecnologie di ultima generazione per regalare un’esperienza impareggiabile.

Più potenza, nuovo kit aerodinamico dedicato, due posti secchi, aggiornamenti al telaio ed un equipaggiamento specifico per sfruttare al massimo le prestazioni M4 CSL, soprattutto in pista. Una vettura nata dall’esperienza delle corse con la sorella M4 GT3 per ottenere eccellenti prestazioni al Nurburgring. Sulla versione del tracciato lunga 20.600 chilometri la M4 CSL ha stabilito il tempo di 7’15”677 sec, mentre sul tracciato da 20,832 chilometri il tempo è stato di 7’ 20”207 sec. L’accelerazione è di 3,7 secondi da 0 a 100 km/h e 10,7 secondi per lo 0 a 200 km/h.

CSL come vuole la tradizione.

 “CSL” acronimo di “Competition, Sport, Lightweight” appare per la prima volta sulla mitica sigla fu la BMW 3.0 CSL vincente nel Campionato Europeo Turismo al primo tentativo nel 1973. Una delle massime espressioni di tale sigla è stata la BMW M3 CSL del 2003, mentre la nuova M4 CSL sarà in tiratura limitata di 1.000 esemplari

Presente e corretto nei fondamenti e nei dettagli: design leggero intelligente nella BMW M4 CSL.

La cura dimagrante ha portato il peso a 1.625 chilogrammi con un rapporto peso/potenza di 2,95 Kg/CV. Un lavoro che ha visto convolti i nuovi sedili avvolgenti integrali M Carbon, la rimozione dei sedili posteriori, la scocca più rigida con freni carboceramici M ultraleggeri, speciali cerchi, molle e montanti in lega leggera. Inoltre, sono stati eliminati anche pannelli antirumore e sono stati utilizzati pannelli di carrozzeria in CRFP.  Nuovo anche lo scarico in titanio e dettagli per gli esterni che hanno coinvolto le luci posteriori, i tappetini e il climatizzatore automatico.

Verniciatura esterna esclusiva ed un design specifico

La carrozzeria della BMW M4 CSL è disponibile nell’esclusivo Frozen Brooklyn Grey metallizzato. Questa tonalità esterna unisce la fibra di carbonio a vista con elementi rossi per creare un aspetto più sportivo e tecnologico. In alternativa si può avere il bianco alpino o nero zaffiro metallizzato. Diversi elementi della carrozzeria sono in fibra di carbonio con contorni rossi. I fari BMW Laserlight sono disponibili come optional.