Valentino Rossi ed il pilota ufficiale BMW, Charles Weerts, prenderanno parte ai rookie test del FIA World Endurance Championship di domenica in Bahrain.

I due si metteranno al volante di una Oreca 07 Gibson del Team WRT, compiendo i loro primi giri al volante di un prototipo LMP2 il giorno dopo all’ultima gara del WEC, la 8 Ore del Bahrain.

Il nove volte campione del mondo di motociclismo Rossi ha guidato una BMW M4 GT3 gestita da WRT nel Fanatec GT World Challenge Europe, nella 12 Ore di Bathurst e nella Road to Le Mans di quest’anno.

Rossi ha ottenuto la sua prima vittoria assoluta in una gara di auto a Misano durante il GTWC e ha anche vinto la seconda gara Road to Le Mans al Circuit de la Sarthe.

L’italiano non ha mai gareggiato nel WEC prima d’ora, anche se in precedenza aveva espresso l’intenzione di fare la 24 Ore di Le Mans con WRT nella nuova classe LMGT3 il prossimo anno.

Weerts, invece, ha vinto tre titoli Fanatec GT Sprint Cup con WRT durante la lunga affiliazione della squadra belga con Audi ed è entrato a far parte della rosa ufficiale di BMW quando quest’anno il team WRT è passato al costruttore di Monaco di Baviera.

Il WEC aveva pubblicato un elenco provvisorio dei collaudatori rookie la scorsa settimana e notiamo tra i presenti i campioni dell’IMSA GTD Pro Jack Hawksworth e Ben Barnicoat, che proveranno la Toyota GR010 Hybrid, mentre Lilou Wadoux e Robert Shwartzman si alterneranno sulla Ferrari 499P.