David Alonso è tornato a prendere il comando del campionato dopo aver dato una lezione di strategia nella gara Moto3 del GP di Catalogna in cui ha conquistato la sua quarta vittoria su sei possibili e con la quale riprende il comando, ora con 14 punti di vantaggio su Dani Holgado, che è solo sesto.

Poiter Iván Ortolá ha preso l’iniziativa alla curva 1 e il leader Holgado ha fatto rapidi progressi dalla nona posizione in griglia e David Alonso ha cercato di moderare i suoi nervi sapendo di essere l’uomo del weekend per il terzo GP consecutivo. I top rider della categoria sono stati sondati in testa alla gara e attenti a capire le condizioni della pista mentre la temperatura si stava alzando.

Già a metà gara, i quattro piloti hanno iniziato le ostilità con il movimento di David Alonso su Dani Holgado per prendere il comando della corsa e Ortolá che gli è rimasto alle calcagna. Il team CF Moto ha iniziato a selezionare il gruppo che è rimasto con solo sette unità con gli spagnoli Ortolá, Holgado, muños e Rueda più Veijer e Lunetta.

Un giro dopo sono rimasti Alonso, Ortolá, Veijer e Holgado, i quattro galli del campionato, da cui è rimasto indietro il leader ed è arrivato Rueda. All’ultimo giro Alonso li ha presi con il gancio, aveva un extra in tasca e Ortolá e Rueda non avevano possibilità di vittoria ma hanno completato il podio ai danni dell’olandese Veijer.

E David Alonso ha ringraziato Izan Guevara, l’ultimo campione del mondo Moto3 tra le fila di Aspar nel 2022, per averlo ispirato come “ho fatto un copia e incolla della gara che ha fatto qui”.