Felipe Drugovich ha ottenuto due vittorie su due a Barcellona, vincendo anche la Feature Race dopo il suo successo nella Sprint Race di sabato. Il pilota della MP Motorsport ha fatto sembrare tutto una passeggiata partendo dal 10 ° posto in griglia, prolungando il suo primo stint con gomme morbide più a lungo di chiunque altro prima di prendere e superare Jack Doohan per la vittoria.

Il pilota del Virtuosi Racing ha fatto tutto bene, ma la sua sosta anticipata lo ha lasciato con gomme cinque giri più vecchie di quelle del brasiliano. Il suo primo podio della stagione 2022 di F2 offrirà un po’ di conforto verso Monaco. Frederik Vesti ha fatto il suo miglior risultato in qualifica di F2 e il pilota dell’ART Grand Prix ha completato il podio in terza posizione.

Logan Sargeant è stato in grado di mantenere il quarto posto da Clément Novalak, che ha fatto funzionare brillantemente la strategia alternativa per la quinta posizione5. Enzo Fittipaldi e Marcus Armstrong sono stati gli altri che lo hanno seguito con la sosta obbligatoria tardiva, mentre Théo Pourchaire, Liam Lawson e Roy Nissany hanno completato la top 10.

CRONACA DELLA FEATURE RACE DEL GP DI SPAGNA

Doohan ha ottenuto un buon lancio dalla pole e Vesti ha fatto grande uso del lato pulito della griglia per saltare Jüri Vips per la seconda posizione. Pourchaire ha faticato a far funzionare le sue gomme morbide e ha perso una posizione a favore di Drugovich nel giro di apertura.

Jehan Daruvala è stato il pilota di testa con le gomme a mescola dura, ma è stato costretto a difendersi duramente da Ayumu Iwasa. Quella difesa si è conclusa al giro 3 quando il pilota indiano si è fermato sul circuito, e Iwasa non ha potuto evitarlo in tempo rovinando la sua ala anteriore. Alla fine del giro era pronto per un nuovo musetto mentre la Safety Car veniva schierata per recuperare la vettura PREMA Racing di Daruvala.

La corsa riprese al giro 7 e Doohan riuscì a tenere a bada Vesti. Vips entra ai box alla fine del giro per la sua sosta obbligatoria e il passaggio alle gomme a mescola dura ma la sua sosta non è stata la più veloce e ha perso la posizione a favore di Jake Hughes.

Vesti è stato chiamato al giro 11 e la sua sosta è andata bene, tenendolo davanti a Sargeant in una teorica seconda posizione. Doohan è rimasto in pista fino al giro 12 quando era in grado di coprire i suoi rivali più vicini che si erano già fermati, ma MP Motorsport ha optato per mantenere Drugovich in pista per prolungare il suo primo stint. Le lotte di Vips continuarono quando Calan Williams relegò il pilota hitech Grand Prix al 15 ° posto alla curva 1 al giro 16.

Il momento della sosta è arrivato al giro 18 per Drugovich, che era riuscito a prolungare lo stint sulle soft più a lungo di chiunque altro in pista. Il distacco da Doohan era di 29,6 secondi e ritornò in pista in 9° posizione, di fatto terzo nella strategia convenzionale dietro Doohan e Vesti.

Fittipaldi ha aperto la strada alla strategia alternativa, a poco più di un secondo da Novalak rispettivamente in prima e seconda posizione dopo la sosta di Drugovich.

Entrando al giro 20, Drugovich ha ottenuto un doppio traino su entrambi e si è spostato fino al settimo posto. Il distacco da Doohan al traguardo al giro 21 era di 2,6 secondi, anche se con Caldwell in mezzo.

Novalak aveva superato Fittipaldi quando il duo si è fermato al 24° giro. Marcus Armstrong era l’unica vettura rimasta sull’altra strategia e con ancora le gomme da cambiare e Doohan lo mise tra sé e Drugovich sul rettilineo principale. Armstrong è stato superato dal brasiliano alla curva 10 mentre Novalak e Fittipaldi sono stati 13° e 15° a rientrare nel circuito ma facendo progressi verso la top 10.

Nel giro 26 Drugovich può utilizzare il DRS. Le gomme fresche gli hanno più grip contro il suo rivale e ha soffiato a Doohan il vantaggio della gara in curva 1 ed estendendo il divario passaggio dopo passaggio, anche se è stata aperta una indagine a fine gara per verificare se la procedura di pit stop fosse pienamente conforme al regolamento.

LA VISTA DEL CAMPIONATO

Il dominio di Drugovich a Barcellona lo ha aiutato a raggiungere un vantaggio di 26 punti nel Campionato Piloti di F2. Pourchaire rimane secondo con 60 punti con Daruvala di poco davanti a Lawson e Armstrong, che si sposta tra i primi cinque.

Rispondi