Pubblicità

La FIA ha confermato che Michael Masi ha lasciato l’organo di governo per trasferirsi in Australia.

L’ex direttore di gara di F1 Masi è stato sostituito nel suo ruolo a febbraio dopo mesi di approfondite indagini interne sugli eventi controversi del Gran Premio di Abu Dhabi 2021.

All’epoca è stato annunciato che a Masi sarebbe stata offerta una nuova posizione all’interno della FIA tra i cambiamenti ai massimi livelli della governance di gara dello sport.

Tuttavia, ora è stato confermato che Masi ha lasciato del tutto l’organo di governo.

Il comunicato conferma l’uscita di Masi dalla FIA

“La FIA conferma che Michael Masi ha deciso di lasciare la FIA e trasferirsi in Australia per essere più vicino alla sua famiglia e affrontare nuove sfide”, si legge in una dichiarazione della FIA.

“Ha supervisionato un triennio come Direttore di Gara della FIA Formula 1 e Delegato per la Sicurezza dopo l’improvvisa scomparsa di Charlie Whiting nel 2019, svolgendo le numerose funzioni che gli sono state affidate in modo professionale e dedicato.

La FIA lo ringrazia per il suo impegno e gli augura il meglio per il futuro”.

Credito fotografico: FIA

Pubblicità

Rispondi