Lewis Hamilton crede che la Formula 1 abbia bisogno di correre in Sud Africa anche se le trattative sul ritorno a Kyalami si sono arenate la scorsa settimana.

La Formula 1 si è bloccata nelle trattative con il circuito di Kyalami e potenziali promotori su un pacchetto per riportare il Gran Premio nel continente africano, ma come si è appresa la scorsa settimana, l’obiettivo di una gara già nel 2023 è fuori luogo.

Il motivo principale per cui Kyalami è stato momentaneamente accantonato è la mancanza di sostegno del governo, con il dipartimento del turismo sudafricano che non ha rilasciato le giuste garanzie.

Anche i costi di lavoro necessari per aggiornare il tracciato, che ha ospitato la F1 per l’ultima volta nel 1993, allo status di FIA Grade One, e chi avrebbe pagato i 15 milioni di dollari necessari per l’intervento, sono stati punti controversi.

Quindi l’accordo è fallito ed il 2024 è ora apparentemente l’obiettivo, poiché il Gran Premio del Belgio a Spa ha ricevuto una tregua per il ’23 sulla scia della notizia.

Hamilton desideroso del ritorno sudafricano

La Formula 1 vuole tornare a correre in Africa che, attualmente, è l’unico continente non presente nel calendario della F1 ma deve fare i conti con la sola presenza di Kyalami come l’unico tracciato dove poter svolgere una gara del Mondiale senza nessun’altra alternativa.

Anche Lewis Hamilton è desideroso di un ritorno, dopo quasi 30 anni, del Sud Africa nel Mondiale di F1 e il Campione inglese ha lavorato moltissimo dietro le quinte per riportare la F1 a Kyalami.

“Ho lavorato molto in background per riportare la Formula 1 in Sud Africa”, ha detto il sette volte campione del mondo ai media a Spa.

“Sono felice dei colloqui che sono stati fatti e Stefano Domenicali ha fatto un lavoro straordinario per trovare un accordo. Spero ancora che si possa correre in Sud Africa il prossimo anno, mai dire mai.”

L’ultimo Gran Premio del Sud Africa nel 1993 è stato vinto da Alain Prost sulla Williams , davanti ad Ayrton Senna e un doppiato Mark Blundell.

Foto: Mercedes F1 AMG