Il leader del campionato Frederik Vesti ha dominato l’intera Sprint Race di Silverstone condizionata dalla pioggia conquistando la sua terza vittoria della stagione 2023.

Il pilota della PREMA Racing era in un campionato a parte, battendo Théo Pourchaire di oltre 13 secondi, con il pilota dell’ART Grand Prix che è arrivato secondo. Jack Doohan ha conquistato il terzo posto dopo una battaglia avanti e indietro con Oliver Bearman.

COME È SUCCESSO

Il pole-sitter Vesti ha mantenuto la prima posizione fin dal via, respingendo gli attacchi di Isack Hadjar, Pourchaire e Bearman, che ha superato Enzo Fittipaldi con una mossa coraggiosa all’esterno della Becketts.

Clément Novalak, mentre la coppia cercava di evitare un rallentamento di Ayumu Iwasa. Al pilota della Trident è stata successivamente assegnata una penalità di cinque secondi per aver causato una collisione e la Safety Car è stata schierata alla fine del giro.

Una volta che la Safety Car è entrata alla fine del 3° giro, Vesti ha ancora una volta messo in atto la sua fuga, iniziando costantemente a costruire un solido vantaggio. Il compagno di squadra Bearman non ha perso tempo a superare due vetture in un giro, passando Pourchaire alla curva 3 e Hadjar dopo un manichino contro Stowe per il secondo posto.

I suoi sforzi sono stati annullati al giro 6 dopo un testacoda alla Club. Anche Pourchaire ne ha approfittato, riuscendo a passare in terza posizione con un sorpasso al tornante un giro dopo.

Fittipaldi e Victor Martins erano bloccati in battaglia per il sesto posto. Da The Loop, la coppia è stata fianco a fianco fino a quando il pilota #4 Rodin Carlin è stato in grado di superare il rivale alla Copse per mantenere la posizione.

Mentre le condizioni miglioravano lentamente, Doohan raggiunse Bearman al giro 11 per iniziare a lottare per i restanti giri della Sprint Race.

Davanti, Pourchaire ha sfruttato la sua migliore trazione all’uscita della Club per strappare il secondo posto ad Hadjar al giro 12 provando a colmare il divario su Viesti, leader indiscusso della gara.

La battaglia tra Bearman e Doohan si rese ancora più vivace durante le ultime fasi con i piloti che raggiunsero Hadjar e Pourchaire. Al 15° giro Bearman supera Hadjar per la terza posizione copiato da Doohan il giro seguente.

Doohan e Bearman hanno ripreso la loro battaglia al 17° giro. Nel disperato tentativo di mantenere la posizione dopo che Doohan lo ha affiancato alla Stowe, Bearman è andato largo nella ghiaia finendo dietro all’australiano.

Non c’era nulla che qualcuno potesse fare per negare a Vesti la sua quinta vittoria in Formula 2, Pourchaire si è dovuto accontentare del secondo posto e Doohan ha completato il podio.

Fittipaldi si è assicurato il quarto posto davanti a Hadjar in quinta posizione e Bearman sesto. Martins e Arthur Leclerc hanno completato i primi otto marcatori, con il pilota DAMS che è salito dalla P11 sulla griglia.