Oscar Piastri, pilota australiano che ha vinto il campionato di Formula 2 lo scorso anno con Prema, è pronto al suo esordio in Formula 1 in occasione delle prove libere al venerdì mattina al volante della Alpine.

Il regolamento obbliga ai team, infatti, di far scendere in pista un rookie in due sessioni di FP1 nel corso della stagione e per Piastri, terzo pilota di Alpine, il momento è ormai arrivato.

Le due uscite per Piastri sono viste come una parte fondamentale del suo processo di apprendimento come pilota di riserva Alpine, insieme a dei test recenti che lo stesso ha svolto con la A521 dello scorso anno in Qatar e Silverstone.

Quando avverrà il debutto di Piastri? Ancora non c’è una data esatta e Otman Szafnauer ha spazzato via le voci che vedevano l’australiano già al volante nelle libere di Silverstone, in occasione del gran premio di Gran Bretagna.

“Possiamo dirvi che l’esordio non sarà a Silverstone. Ma il suo debutto non è lontano: abbiamo intenzione di metterlo in macchina al più presto ma dobbiamo ancora fissare la data”.

L’esordio non avverrà nemmeno in Austria, che ospiterà la gara sprint al sabato e quindi i piloti avranno solamente la sessione del venerdì mattina per decidere il setup della macchina in vista delle qualifiche del pomeriggio e tutto fa pensare che il debutto avverrà nella pista di casa della Alpine, ovvero il Paul Ricard.

L’australiano ha preso parte a una gara di Formula Renault Eurocup al Paul Ricard nel 2019 ma non ci ha mai corso in nessuna delle sue stagioni vincenti in F3 e F2.

IL FUTURO DI OSCAR PIASTRI

Piastri dovrebbe essere un pilota Williams nel 2023 pur rimanendo legato ad Alpine, anche se Szafnauer ha continuato a minimizzare ogni speculazione sul suo futuro.

“Oscar è un giovane talento che sta arrivando, come tutti sappiamo. Ha testato la macchina dell’anno scorso, non solo a Silverstone. Ha fatto molti test e ne farà in futuro. E sta andando molto bene.”

“Siamo sotto contratto con Oscar e abbiamo alcune opzioni su di lui. Quindi, non c’è bisogno di affrettarsi e ci prenderemo il nostro tempo al momento giusto per prendere le giuste decisioni”.

Foto: Alpine

Rispondi