GP Francia, Bezzecchi: “Finalmente una vittoria asciutta”

Nemmeno Marco Bezzecchi si aspettava una gara così imponente come quella che ha firmato nel GP di Francia, quella della sua seconda vittoria in MotoGP e non precisamente in un GP classico ma nel numero 1.000 da quando è iniziato il Campionato del Mondo nel 1949.

“La verità è che questa mattina non mi aspettavo di fare una gara come questa. Ieri mi sentivo bene e sapevo che dovevo fare una buona partenza, ma non mi aspettavo la vittoria. Sono stato un po’ attento perché con le morbide ero un po’ al limite, ma quando sono arrivato in testa mi sono sentito molto a mio agio e sono riuscito a scappare giro dopo giro. Finalmente una vittoria asciutta”, ha detto l’italiano, ricordando che il suo trionfo in Argentina è stato con l’asfalto bagnato, che dà più valore a questo trionfo in Francia.

Bez fu fortunato a non essere coinvolto nella caduta di Marini “Ero un po’ più veloce alla curva 1 e stavo cercando di prepararmi per il sorpasso alla chicane. Ma ha frenato molto tardi e poi ha tagliato. Pensavo che sarebbe andato lungo, ma non mi aspettavo che cadesse. L’ho evitato per un pelo, ma non sapevo che fosse caduto fino a quando non ho superato quel punto al giro successivo. Sono stato fortunato a non averlo toccato con il mio corpo”, dice.

Sulla sanzione ricevuta di dover rinunciare a una posizione per essersi intrufolato e aver tolto Marquez dalla pista, non ha messo alcun problema: “Sono d’accordo con la sanzione che ho avuto in gara. Ho fatto un errore in frenata e quando ho visto che non sarei stato in grado di frenare la moto sono andato lungo e ho buttato fuori pista Marc. Mi aspettavo la penalità e sapevo che avrei dovuto rinunciare alla posizione”.

Sull’importante taglio di punti che ha fatto in classifica, per arriva ad un punto dietro Pecco, preferisce non impazzire: “Onestamente, non sto pensando al campionato. Nello stesso fine settimana abbiamo uno sprint e la gara di domenica e in un fine settimana è molto facile perdere tutto. Penso solo a ogni GP, non al campionato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *