Stando ad alcune voci, la Ferrari sta preparando un’offerta di 40 milioni di sterline per portare il sette volte campione del mondo di Formula 1 alla corte di Maranello.

Hamilton si ritrova all’ultimo anno di contratto con la Mercedes e le voci sul suo futuro iniziano a farsi persistenti. Durante tutta la stagione, il britannico ha insistito sul fatto che il suo futuro fosse ancora con la Mercedes e fino ad ora non ha avuto alcuna idea di allontanarsi da Brackley.

Il team principal della Mercedes Toto Wolff ha anche suggerito che qualsiasi estensione del contratto per Hamilton sarebbe una questione di finalizzazione di alcuni cambiamenti a livello economico.

Tuttavia, secondo Mail Sport, il presidente della Ferrari John Elkann è in stretto contatto con Hamilton e pronto a presentare un’offerta enorme per portarlo a Maranello.

Leclerc o Sainz?

L’articolo afferma inoltre che la Ferrari sta prendendo in considerazione due scenari, per quanto riguarda la sostituzione di Charles Leclerc o Carlos Sainz. I contratti di entrambi i piloti vanno oltre questa stagione.

La Ferrari potrebbe prendere in considerazione la possibilità di facilitare una uscita per Sainz per unirsi a un’altra squadra per consentire una coppia Leclerc-Hamilton, o consentire a Leclerc di partire per un potenziale accordo di scambio con Mercedes.

Qualsiasi decisione presa da Hamilton sarà probabilmente influenzata dal successo o dal fallimento degli aggiornamenti della Mercedes in questa stagione. Attualmente la W14 non è minimamente paragonabile alla Red Bull e la monoposto sarà totalmente rivista nel corso della stagione.

Allo stesso modo c’è la Ferrari che spera di ridurre il gap con Red Bull per il resto della stagione e fornire un pizzico di speranza per il 2024. Se ciò non dovesse accadere, sarà facile che ad andarsene sia Leclerc.

Sia Hamilton che Leclerc puntano alla conquista del Titolo il prossimo anno, con l’inglese che vuole assolutamente agguantare l’ottava corona iridata mentre il monegasco vuole assaporare la gioia del primo titolo in carriera.