Frederik Vesti ha conquistato la vittoria nella Feature Race a Monte Carlo e con essa la testa del Campionato Piloti. Il pilota di PREMA Racing ha guidato in testa ogni giro dell’evento di domenica dopo una Safety Car e una bandiera rossa per conquistare la sua seconda vittoria della stagione 2023.

Théo Pourchaire ha tagliato il traguardo secondo dopo che il compagno di squadra Victor Martins ha ricevuto una penalità drive-through a metà gara. Zane Maloney ha completato il podio in terza posizione per Rodin Carlin, il suo secondo podio dell’anno.

CRONACA DI GARA

Vesti ha mantenuto il comando da luci spente, ma Pourchaire ha dovuto difendere il terzo posto da un Jack Doohan in rapida partenza in curva 1. Isack Hadjar ha superato Jehan Daruvala per la P9 sul tratto in salita dopo la Saint Devot per recuperare un posto nella fase iniziale.

Oliver Bearman ha fatto grandi progressi nelle prime curve dal 16 ° posto in griglia. Un sorpasso al tornante della curva 6 gli è valsa la 13esima posizione davanti a Clément Novalak. Alla curva 12, un tuffo all’interno di Amaury Cordeel gli ha dato la P12 in un giro di apertura impegnativo per l’uomo PREMA Racing.

Daruvala è stato il primo dalla top 10 a fare lo stop obbligatorio, sostituendo le supersoft con le soft e rientrando al 16 ° posto. Anche Juan Manuel Correa si è fermato, liberando Bearman che era stato rinchiuso dietro la Van Amersfoort Racing #23.

Iwasa e Hadjar erano in P8 e P9 al giro 13 mentre affrontavano le loro soste, mentre Bearman si è fermato ai box al giro 15 ed è rientrato in pista davanti a Iwasa che non si è perso d’animo a rimettersi davanti con un sorpasso alla curva 5.

La gara di Enzo Fittipaldi si è conclusa al 19° giro, con la Rodin Carlin ferma a lato pista alla curva 12, facendo uscire la Virtual Safety Car. La gra riprende al giro 21 con Vesti davanti a Martins di 5,2 secondi.

Quel vantaggio è stato rapidamente spazzato via dopo che Doohan ha colpito le barriere alla curva 4 al giro 22, causando una Safety Car con i leader che si sono fermati per la sosta obbligatoria. Vesti esce ancora al comando con Martins secondo e Pourchaire terzo. Maloney è riuscito a evitare per poco la vettura colpita da Doohan ferma in traiettoria e ha fatto la sua sosta obbligatoria insieme a Verschoor in quarta e quinta posizione.

Dennis Hauger approfitta della Safety facendo la sua sosta obbligatoria e scontando una penalità di cinque secondi per aver guadagnato un vantaggio nel primo giro tagliando la pista. Il norvegese si è riunito in P6. Kush Maini, Roman Stanek, Jak Crawford e Iwasa hanno completato la top 10 proprio mentre la bandiera rossa viene esposta al giro 24 per completare le riparazioni delle barriere.

La gara è ripresa al giro 27 mentre Vesti ha mantenuto il comando dalla coppia di ART in lotta dietro. Quella battaglia è stata completamente cambiata dopo che a Martins è stata assegnata una penalità di drive-through per non aver rallentato sotto le bandiere gialle dietro la Safety Car.

Dopo la bandiera rossa, la gara è andata a tempo e Vesti ha completato il giro 33 per vincere la Feature Race di Monte Carlo con 2,5 secondi da Pourchaire.

Maloney ha concluso un terzo solitario sulla strada davanti a Richard Verschoor in quarta, con Hauger un impressionante quinto partito dal 17 ° posto in griglia. Maini si è assicurato più punti in P6 davanti a Stanek, che ha recuperato 15 posizioni per Trident. Martins, Crawford e Iwasa completano la top 10.